lunedì 31 dicembre 2012

Buon Capodanno


Quest'ultimo dell'anno mi lascio dietro tutta la spazzatura che ha fatto parte della mia vita e con un sorriso e tanta forza mi preparo ad iniziare un nuovo anno. Da domani mi ricorderò sempre i miei errori passati e le esperienze vissute, ma proverò a non ripetere gli stessi errori e soprattutto cercherò di distinguere il male e il bene e proverò a non dare la mia fiducia a tutti. Auguro a tutti voi che quest'anno che verrà sia migliore dello scorso, vi auguro di essere sempre in buona salute perchè senza quella non si va da nessuna parte e mi auguro che quest'Italia che tanto ci sta a cuore si ricordi che dopo le cadute ci si rialza sempre, anche quando sembra di aver toccato il fondo, la luce è a due passi e basta seguirla

martedì 25 dicembre 2012

Buon Natale


Tanti auguri di buon Natale a tutte le food blogger che mi seguono sempre con tanto affetto

Grazie a tutte!!!!!
Taty

sabato 15 dicembre 2012

Cena per il compleanno del mio amore

Buonasera a tutti/e, il 12 dicembre mio marito ha compiuto 31 anni così ho deciso di preparargli una bella cenetta.
Tornata a casa alle sei dal lavoro mi sono messa ai fornelli e visto che mi sono arrivate delle splendide arance e dei buonissimi pompelmi dalla Sicilia ho deciso il tema della serata: gli agrumi.
Ho improvvisato un pò con quasi tutte le ricette tranne per il primo.

Antipasto: Insalata di mazzancolle e arance
Primo: Riso alle arance e mazzancolle
Dolce: Arance al Passito

Per il secondo volevo fare delle scaloppine al pompelmo rosa ma eravamo sazi e siamo passati al dolce.

INGREDIENTI:
Insalata di mazzancolle e arance

- 500 gr di code di mazzancolle surgelate
- succo di un pompelmo rosa Azienda Agricola Vigna del Principe
- olio allo zenzero Marina Colonna
- una carota
- un pezzo di porro
- prezzemolo
 

In una pentola mettere dell'acqua, una carota, la scorza di una arancia, un pezzetto di porro e del prezzemolo e portare a bollore, a questo punto aggiungere le mazzancolle e far bollire per dieci minuti circa.
Scolare le mazzancolle e, una volta raffreddate, sgusciarle.
Pelare al vivo una arancia e tagliarla a pezzetti.
In una zuppiera mettere l'arancia e le mazzancolle a pezzetti, l'olio di zenzero, il succo di pompelmo e un pizzico di sale.
Lasciare riposare in frigorifero.
Servire decorando con scorzette di arancia.




INGREDIENTI:
Riso alla arance e mazzancolle

- 250 gr di riso Carnaroli
- mezzo cipollotto tritato finemente
- mezzo bicchiere di vino bianco secco
- 1 litro di brodo di carne (io ho usato quello di dado)
- 50 gr di parmigiano grattuggiato
- burro
- scorza di mezza arancia  Azienda Agricola Vigna del Principe
- 60 ml di latte
- 1 tuorlo
- 8 mazzancolle

Far cuocere a vapore le code di mazzancolle, scolarle e sgusciarle.
Fare sciogliere, a fuoco lento, 2 cucchiai di burro e quando si sarà sciolto, aggiungere il cipollotto e la scorza dell'ìarancia facendoli imbiondire mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Aggiungere il riso e girandolo sempre, fare bene assorbire il burro. 
A questo punto alzare il fuoco e bagnare il riso prima con il vino, lasciandolo evaporare, e poi con 2 mestoli di brodo bollente; mescolare sempre e, quando questo sarà quasi assorbito, aggiungere altri 2 mestoli. Questa operazione verrà ripetuta per 3 o 4 volte.
Quando il riso è al dente, aggiungete fuori dal fuoco al momento della mantecatura, i tuorli sbattuti con il latte, il succo di un arancia e dell'altro parmigiano.
Servite subito sormontando il piatto con i gamberi cotti a vapore.



INGREDIENTI:
Arance al Passito

- biscotti al cioccolato McVitie's Milk Chocolate Digestive 
- liquore Passito
- cioccolato al latte

Pelare al vivo le tre arance e tagliarle a fettine.
Tritare i biscotti al cioccolato Digestive e cospargerli sulle fette di arancia.
Irrorare il tutto con il Passito.
Decorare con un biscotto Digestive, scorza d'arancia e scaglie di cioccolato.








domenica 9 dicembre 2012

Linguine mazzancolle e zucchine

Ragazze ci siamo ormai lo spirito natalizio ha invaso case, cucine, negozio, vetrine.
Di solito mi ritrovo il 24 dicembre a correre come una matta per comprare i regali, fare la spesa per il pranzo di Natale e soprattutto pulire casa (suoceri e genitori vengono a casa mia posso mica fare brutta figura!!)
Quest'anno però mi sono organizzata a fine novembre ho iniziato a fare i regali tramite un noto sito Internet e mi sono arrivati quasi tutti!
Non mi resta che costringere Marco ad incartarli, io sono proprio negata, e metterli sotto l'albero!


INGREDIENTI:



- 300 gr di linguine
- 500 gr. di mazzancolle (io ho usato quelle surgelate)
- 2 zucchine
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- 1 manciata di prezzemolo
- pomodorini pachino
- aglio
- cipolla
- olio  d'oliva


In una wok far soffriggere per qualche minuto l’aglio e la cipolla tagliati a pezzettini.
Versare le zucchine lavate e tagliate a rondelle. Aggiungere un pò d’acqua e cuocere a fuoco basso e con coperchio chiuso finchè non saranno cotte.
Quando le zucchine saranno cotte versare le manzacolle, i pomodorini e aggiungere il vino e farlo sfumare il tempo necessario (un paio di minuti).
Quando le linguine saranno al dente, scolarle e amalgamarle al composto aggiungendo un pò d'acqua di cottura della pasta.
Mescolare bene il tutto e servire con una manciata di prezzemolo tritato.





domenica 2 dicembre 2012

Paella

Qualche settimana fa mi ero fatta preparare dal pescivondolo un misto di pesce per fare la zuppa.
Ovviamente me lo sono completamente dimenticato nel freezer e ieri rovistando l'ho trovato.
Di fare la zuppa proprio non ne avevo voglia quindi mi si è accesa una lampadina e se provassi a fare la paella?
Il risultato devo dire che è stato soddisfacente.

INGREDIENTI:

-1 Kg di pesce misto (totani, seppie, calamari, gamberi)
- 300 gr di riso
- peperoni rossi e verdi (io no li avevo e ho usato i friggitelli)
- 1 lt brodo vegetale
- 1 bustina zafferano 
- 1 bicchiere vino bianco
- cipolla
- olio extravegine
- prezzemolo


Sciacquare e tagliare i calamari, le seppie e i totani, dividere a metà i peperoni, privarli dei semini e tagliarli nel senso della lunghezza. 
Prendere  la wok , ricoprire la totalità del fondo con olio e lasciar appassire la cipolla tagliata finissima.
A questo punto unire peperoni, dopo tre minuti aggiungere il riso e dopo altri tre minuti i calamari, le seppie e i totani.
Aggiungerere un bicchiere di vino bianco e lo zafferano e lasciar cuocere senza coperchio.
Fare passare altri 10 minuti e aggiungere i gamberi. 
Innaffiare con il brodo vegetale e mischiare con un cucchiaio di legno.
Una volta portato a cottura il riso servire con una spolverata di prezzemolo.