mercoledì 30 maggio 2012

Crema di liquore alla liquirizia

Oggi è una giornata particolare per me perchè esattamente due anni fa mi sono sposata con Marco.
Bhe che dire il tempo è volato mi sembra ieri e se chiudo gli occhi riesco a provare ancora tutte le emozioni di quel giorno.


In più questa sera mio marito rientrando da lavoro mi ha fatto una sorpresa presentandosi con un mazzo di fiori fantastico!

Ora vi posto la ricetta dell crema di liquore alla liquirizia.

INGREDIENTI:

- 50 gr di caramelle di liquirizia pura
- 300 gr di panna da montare fresca
- 750 gr latte intero
- 100 gr di alcool a 95°
- 300 gr di zucchero

La preparazione è facilissima. Come prima cosa ho tritato le caramelle di liquirizia nel mixer,dopodichè le ho messe in una casseruola assieme alla panna, il latte e lo zucchero,e ho fatto andare a fuoco basso,mescolando con un cucchiaio fino a quando la liquirizia non si è sciolta.


Durante la cottura si sono formati dei grumi e per farli sciogliere ho usato il mini primer.
Quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati ho spento la fiamma, ho lasciato raffreddare ed ho aggiunto l’alcool, quindi ho mescolato ancora ed ho travasato in una bottiglia che ho riposto in frigorifero.


Scusate per la foto ma oggi blogspot non ne vuole proprio sapere di girarmi le foto giuste!!


 












giovedì 24 maggio 2012

Pasta con il pesce

Finalmemte oggi è ritornato il caldo e la voglia di mare aumenta sempre di più!
Ispirata da questa sensazione ho preparato un piatto che mi fa pensare al mare con il profumo di limone e il pesce.

INGREDIENTI

- Una confezione di pasta ai limoni di Sorrento La fabbrica della pasta di Gragnano
- La scorza di un limone non trattato Azienda Agricola Vigna del Principe
- Una confezione di misto di pesce (io me lo sono fatto preparare dal pescivendolo)
- Uno spicchio d'aglio
- Olio
- Prezzemolo tritato

In una padella far rosolare uno spicchio d'aglio nell'olio stando attenti a non bruciarlo, aggiungere il pesce e portare a cottura aggiungendo di tanto in tanto dell'acqua.
Nel frattempo far bollire dell'acqua salata e portare a cottura la pasta.
Far saltare la pasta nella padella del sugo e aggiungere le scorze del limone e del prezzemolo tritato.




NUOVA COLLABORAZIONE: LA FABBRICA DELLA PASTA DI GRAGNANO

Sono lieta di annunciarvi la nuova collaborazione intrapresa con un marchio importante e di qualità come Pasta di Gragnano.
 A Gragnano produrre pasta è un’antica arte, patrimonio di storia, cultura, tradizioni e segreti.
Nascere e vivere a Gragnano vuol dire essere pervasi, inebriati dai sapori e dai profumi esaltanti della semola di grano duro, della pasta che ne deriva e… come per magia ... non ne puoi più fare a meno.
Vi invito a visitare il loro sito http://www.lafabbricadellapastadigragnano.it
Ecco cosa mi hanno inviato:


Una confezione di Cuori
Una confezione di Stelle
Una confezione di Caccavelle
Una confezione di Soli di Capri
Una confezione di Arrabbiatella
Pasta al limone di Sorrento

Inoltre insieme ai loro prodotti mi hanno inviato un CD con 100 ricette .

martedì 22 maggio 2012

Biscotti con crema di lamponi

Oggi mi è venuta voglia di fare i biscotti però mi sono accorta di non avere le uova.
Ho cercato in internet e ho trovato questa ricetta dell'utente Candy che ho modificato un pò.


INGREDIENTI
- 250 gr di farina dolci e sfoglie Molini Rosignoli
- 60 gr zucchero
- aroma al lampone Flavourart
- mezza bustina lievito vanigliato Tec - Al
- 60 gr di burro fuso
- uno yogurt (io usato uno yogurt bianco 0,1 grassi)
- un pizzico di sale
- crema al marshmallow gusto Lampone My American Market 

In un recipiante mettere la farina, lo zucchero e il lievito, con il pizzico di sale, mescolare con un cucchiaio e aggiungere il vasetto di yogurt e l'aroma al lampone, intanto fare fondere il burro a fuoco bassissimo...
Far raffreddare un pò il burro e aggiungerlo all'impasto.
Impastare  bene  sino a quando si forma una palla di pasta lavorabile.
A questo punto mettere un pò di crema al marshmallow in una tazzina e  aggiungere un pò di acqua.
Stendere l'impasto su di un foglio di carta oleata e con un bicchiere da liquore fare delle forme rotonde.
Spalmare la crema sui biscotti e infornare su una placca foderata di carta da forno a 180°C per 20 minuti.



CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI "MORENA IN CUCINA"




mercoledì 16 maggio 2012

NUOVA COLLABORAZIONE: MY AMERICAN MARKET

Ho appena ricevuto un pacco di prodotti americani da My American Market
My American Market è un mercatino online di alimentari americani. Lasciatevi sedurre dalla cucina americana!
Un'ampia scelta di cibi americani: i dessert americani i più popolari (cookies, brownies, carrot cake, preparazione per pancakes e sciroppi Aunt Jemima), le deliziose caramelle americane (hershey's, reese's, wonka nerds, caramelle alla cannella) e gli imprescindibili soda americani (dr pepper,mountain dew)
Consegna rapida dei vostri acquisti American Food in tutta Europa.
Pagamenti online in tutta sicurezza

In pochissimi giorni ho ricevuto i prodotti che ora vi illustro:

- Aunt Jemima Preparato per Pancakes "Complete" Grande
Il preparato per pancakes Aunt Jemima è facilissimo da preparare: basta aggiungere un po' d'acqua e i  morbidi pancakes sono pronti!

- Betty Crocker Preparato per Muffin Mirtilli Selvaggi
Piuttosto di un classico muffin al cioccolato, cosa ne dite di un muffin ai mirtilli? E' quello che propone Betty Crocker con il suo preparato per muffin ai mirtilli selvaggi. Questi muffin sono talmente facili da preparare. Con un sacchetto di preparato (con l'aggiunta di acqua, olio e uova) si potrà realizzare 6 grandi muffin. Betty Crocker ha anche pensato agli involucri per una presentazione ottimale dei muffin. Perfetti per merende o spuntini!

- Durkee Fluff Marshmallow Crema da spalmare Gusto Lampone
La Fluff è una crema da spalmare al gusto di marshmallows al lampone. Leggera e gustosa, è l'ideale per accompagnare le fette biscottate a colazione o le fette di pane a merenda. Si può utilizzare anche per riempire i macaron o per decorare le torte.




Pancakes senza lattosio

Da quando mi sono sposata è tradizione che il lunedì Marta, Michela ed io ci rotroviamo per la nostra "serata donne".Di solito guardiamo Gossip Girl ma ieri sera abbiamo deciso di prepararci dei pancakes senza lattosio visto che Marta è intollerante.


INGREDIENTI
- 200 grammi di farina dolci e sfoglie Molini Rosignoli
- mezza bustina di lievito per dolci con vanillina Tec - Al
- un pizzico di sale;
- 3 uova piccole;
- 250 ml di latte tipo zymil;
- 1 cucchiaio di zucchero
- 3 cucchiai di olio d'oliva
- sciroppo al cioccolato

In una ciotola unire la farina, il lievito, lo zucchero, i 3 tuorli e metterli da parte.
Montare a neve gli albumi delle uova con un pizzico di sale. Unire il latte e l'olio alla ciotola con la farina, lo zucchero e le uova sbattendo con una sfrusta e alla fine unire delicatamente gli albumi montati a neve. Dovreste ottenere un composto nè troppo liquido nè troppo denso.


Scaldare una padella antiaderente e versarvi un mestolo del composto.



Quando inizieranno a comparire le prime bolle d'aria, girare il pancake dall'altro lato, fino a farlo diventare dorato.


Sono ottimi da mangiare caldi con il miele o con la marmellata o come nel mio caso con la salsa al cioccolato!




Erano talmente buoni che anche Timmy ha gradito

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI "LA ERIKA IN CUCINA"


CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI "BIANCA COME IL LATTE"





venerdì 11 maggio 2012

Arrotolato di tacchino

La carne di tacchino è, insieme a quella di pollo, la carne più versatile in cucina proprio per la delicatezza del suo sapore. Spesso però è difficile trovare delle ricette che aiutino questa carne delicata a trasformarsi in un piatto gustoso.
Come avrete potuto notare nel mio blog io amo molto la carne bianca e ieri sera ho preparato questo arrotolato che è risultato molto tenero e saporito.

INGREDIENTI

- 400 gr di fesa di tacchino in un'unica fetta
- 100 gr di prosciutto cotto
- 2  mozzarelle
- spago da cucina
- carta da forno
- pomodorini
- carote
- sedano
- cipollotto
- vino bianco
- olio

Preriscaldate il forno a 180°.
Battete la carne e salatela e distributeci sopra il prosciutto e la mozzarella.
Arrotolate la carne e legatela con una spago.
Adagiate l'arrotolato in una teglia rivestita di carta da forno e mettetegli intorno le verdure tagliate a dadini, pochissimo olio e del vino bianco.



Infornate a 180° per 40 - 50 minuti circa.
Se vedete che l'arrotolato si sta asciugando troppo aggiungere un pò d'acqua.



CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI CUCCHIAIO E PENTOLONE



lunedì 7 maggio 2012

Plumcake al cioccolato

Domenica sono andata a pranzo dai miei genitori per festeggiare il compleanno e ho portato un dolce.
La scelta è ricaduta su un dolce gustoso ma leggero visto che mio padre ha problemi col diabete.
Mi sono ispirata alla ricetta della torta 7 vasetti e siccome ho appena comprato lo stampo da plumcake l'ho inaugurato.


INGREDIENTI

3 uova
2 vasetti di zucchero,
1 vasetto di yogurt magro 0,1 alla vaniglia
1 vasetto di olio di semi
2 vasetti e 1/2 di farina 00 Dolci e Sfoglie Molini Rosignoli
1/2 vasetto di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci Tec - Al
(se volete un dolce dal sapore più deciso potete aggiungere 1 po' di rhum o qualche cucchiaino di caffè solubile)

Lavorate bene le uova con lo zucchero, lo yogurt e l'olio.
Aggiungete la farina, il cacao e il lievito setacciato.
Versate il composto in uno stampo per plumcake  foderato con della carta da forno bagnata e passate in forno a 200° per circa 40 minuti con prova stecchino.

Sformate, fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo vanigliato.


















Con questa ricetta partecipo al contest di La Erika in cucina









giovedì 3 maggio 2012

Zuccotto di colomba alle amarene

Oggi è il mio compleanno e visto che sono reduce dall'abbuffata del primo maggio non ho voluto preparare un dolce troppo complesso.
Ho guardato nella dispensa e ho trovato una colomba avanzata da Pasqua e l'ho riciclata facendo uno zuccotto.

INGREDIENTI

- 1 colomba alla amarene Flamigni
- 3 tuorli
- 50 gr di zucchero
- 10 gr di farina
- buccia e il succo dì limone non trattato
- 350 gr di latte (2 bicchieri)
- passito

Incominciare a fare una crema pasticcera mescolndo la farina con lo zucchero e aggiungere un filo di latte fino ad ottenere un composto ben amalgamato
Aggiungere ora la buccia grattugiata del limone e i tuorli e mescolare ancora.
Sempre mescolando si unisce il rimanente  latte e il succo del limone.
Metterela crema sul fuoco a fiamma bassa  continuando a mescolare con una frusta per non far formare grumi far cuocere sino a quando si ottiene una crema consistente.
Far raffreddare mescolando di tanto in tanto.
Ora accingersi alla preparazione dello zuccotto ovvero alla parte più "rognosa" e forse lunga del dolce.
Foderare uno stampo da zuccotto con abbondante pellicola trasparente e, dalla colomba, ritagliare dei rettangoli e adattarli alla forma del contenitore.
Bagnare con del passito mischiato con del latte, versare una parte della crema e alternare con altre strisce di colomba ritagliate a misura dello spazio che si viene formando.
Rimboccare il lembi della pellicola trasparente e porre in frigo fino al momento dell'utilizzo.