mercoledì 6 febbraio 2013

Riso alle verdure

Io ho delle serie difficoltà nel capire quanto minestrone fare.
Tiro fuori la mia pentola e inizio a riempirla con tutte le verdure congelate (ovviamente quelle dell'orto dei miei genitori ) poi ci aggiungo un osso per dare sapore copro con dell'acqua e alla fine mi ritrovo con minestrone per un esercito di soldati.
E' successo così anche l'altro giorno e dopo 2 giorni di minestrone mi è venuta un'idea perchè non farci un risotto visto che come ho già detto un sacco di volte odio buttare via il cibo.

INGREDIENTI:

- Minestrone già cotto
- 160 gr di riso
- Olio d'oliva

Ho preso tutte le verdure del minestrone e le ho messe in padella con un filo di olio facendole scaldare un pò.
Ho messo il brodo in un padellino e l'ho fatto scaldare a fuoco basso.
Ho aggiunto il riso alle verdure facendolo tostare.
Ho aggiunto dei mestoli di brodo e ho portato a cottura aggiungendo altro brodo quando necessario.
A cottura ultimata ho aggiunto il grok spezzettato e un filo d'olio.


CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI CUCCHIAIO E PENTOLONE








4 commenti:

  1. Si molto gustoso e poi mi ha permesso di riciclare il minestrone!!

    Baci

    RispondiElimina
  2. e io adoro il riso col minestrone, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina