sabato 10 novembre 2012

Spezzatino con patate


Come è possibile che debba rinunciare a tutto ciò che mi piace?
Eh no perchè per smaltire i kg di troppo devo eliminare i dolci e non solo anche pane, paste e pizza le cose che più amo in assoluto.
Oggi in particolar modo ho il dente avvelenato con tutte quelle che mangiano tutto quello che vogliono in quantità industriale (specialmente schifezze) e non ingrassano di un etto ma poi si lamentano di aver la pancia gonfia.
Scusate lo sfogo e spero di non aver offeso nessuno, passiamo alla ricetta che poi tanto light non è.


INGREDIENTI

 - Brodo vegetale
 - 500 gr di carne per spezzatino di vitello
 - farina 00
 - olio d'oliva
 - 1/2 costa di sedano
 - 1 carote
-  1 cipolla
-  2 patate grandi (non farinose)
 - pomodori pelati
 - origano
 - 1/2 bicchiere vino bianco
 
 
Passare i pezzi di carne nella farina e farli rosolare da tutti i lati in un tegame con dell'olio .
Togliere i pezzi di carne dal tegame e tenerli da parte.
Tritare la cipolla e metterla a soffriggere a fiamma bassa nello stesso olio in cui si è rosolato la carne.
Intanto pelare le carote e taliarle a piccoli pezzi.
Prendere la costa di sedano, lavarla, pulirla degli eventuali fili e tagliarla a pezzetti.
Aggiungere le carote ed il sedano alla cipolla e mescolare.
A questo punto aggiungere la carne e sfumare il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco.
Quando il vino sarà evaporato aggiungere i pomodori pelati.
Salare ed aggiungere un bel mestolo di brodo vegetale.
Aggiungere l'origano.
Copriee e lasciare cuocere a fiamma bassa.
Portare lo spezzatino a metà cottura aggiungendo del brodo vegetale quando necessario (ci vorranno 30-45 minuti).
Quando lo spezzatino di carne sarà a metà cottura, pelare le patate, tagliarle a grossi pezzi ed aggiungere alla carne.
Ricoprire nuovamente con del brodo vegetale e finire la cottura (ancora 30-45 minuti).
Lo spezzatino di carne con le patate è pronto quando sia la carne che le patate saranno cotte ed il brodo si sarà addensato quasi a diventare una crema.



 


17 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Lia questo piatto anche se non molto originale piace sempre a tutti,

      A presto

      Elimina
  2. un piatto accogliente...ottimo da gustare in queste sarete freddine!
    bravissima cara!
    felice we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un piatto tipico della tradizione italiana molto gustoso, io lo mangio sempre molto volentieri.

      A presto

      Elimina
  3. molto appetitoso, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvietta molto gustoso ma sicuramente molto calorico!

      A presto

      Elimina
  4. Sfogati pure, il blog serve anche a questo :-) e facciamoci uno spezzatino ottimo come questo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì ogni tanto ci vuole proprio!

      Un bacione

      Elimina
  5. Io ingrasso anche solo con l'odore....
    Buono il tuo spezzatino,mi piace l'aggiunta dell'origano.
    P.S. ero convinta di non essere inserita tra i tuoi lettori ma ho scoperto di esserlo già.
    Se vuoi ricambiare mi farà molto piacere.
    Ciao,un caro saluto.

    RispondiElimina
  6. Ciao Maria io adoro l'origano e lo metto ovunque!

    Un abbraccio
    Taty

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  8. idea deliziosa tutta da gustare buon lunedì

    RispondiElimina
  9. qualche sfizio ce lo dobbiamo togliere no???io sono una di quelle mangio di tutto ma non ingrasso...pero' ormai non sono + una bambina...e col tempo l'organismo rallenta!!!ma come dire di no ad uno spezzatino così????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto ti invidio!
      Ogni tanto però qualche sfizio me lo tolgo anche io.

      Baci

      Elimina
  10. Ciao ci sono due premi per te!!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  11. Grazie Dana corro subito a vedere!


    Baci

    RispondiElimina